RIFLESSIONI ETICHE SULL’INDUSTRIA DELL’AZZARDO NELLA PANDEMIA

Maurizio Fiasco, Presidente di ALEA (Associazione per lo studio del gioco d’azzardo e dei comportamenti a rischio), nell’editoriale del nuovo numero del bollettino di ALEA, propone una riflessione a 360 gradi sull’industria del gioco d’azzardo, provando ad articolare questioni di carattere generale (il ruolo contraddittorio dello Stato rispetto all’azzardo, le ambiguità normative) con evidenze e suggestioni che gli esperti hanno raccolto durante i mesi dela pandemia. In particolare, Fiasco esprime preoccupazione rispetto alle vulnerabilità e fragilità sociali che la pandemia ha solo reso più evidenti e più acute e su cui le “trappole” dell’industria dell’azzardo prosperano. Continua a leggere

Pubblicato in COVID-19, DISTURBO DA GIOCO D'AZZARDO, NORMATIVA, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE | 185 letture

EMENDAMENTO SULLA CANNABIS TERAPEUTICA NELLA LEGGE DI BILANCIO

Nella manovra finanziaria 2020 sono stati votati due emendamenti sulla cannabis. Il primo, l’emendamento alla legge di bilancio numero 168.03 sulla liberalizzazione dei prodotti a base di CBD è stato respinto di misura. Risulta invece approvato l’emendamento proposto dal parlamentare Magi che ha raddoppiato i fondi per la produzione e per l’importazione di cannabis terapeutica. Era infatti segnalato da anni che la disponibilità effettiva, per i malati di cannabis terapeutica, era largamente insufficiente rispetto ai bisogni. Continua a leggere

Pubblicato in CANNABIS, NORMATIVA | 198 letture

NICOLA LAGIOIA SUL “RINASCIMENTO PSICHEDELICO”

Lo scrittore Nicola Lagioia, in un articolo scritto per il quotidiano Repubblica e poi ripreso dal sito “sostanze.info”, riflette sul significato potenziale che potrebbe avere il cosiddetto “Rinascimento psichedelico”. Con questo termine si definisce la rinascita di interesse verso l’LSD, di tipo non solo scientifico, ma culturale in senso largo, maturato negli ultimi anni a partire dalle nuove evidenze sulle possibili applicazioni terapeutiche dell’LSD. Scrive Lagioia: “Da qualche tempo è in corso infatti il cosiddetto “rinascimento psichedelico”, che forse sarebbe corretto chiamare “maturità psichedelica”. Continua a leggere

Pubblicato in ALTRE SOSTANZE PSICOATTIVE | 193 letture

REPORT DI EMCDDA SULLE NPS: OPPIACEI E CANNABINOIDI SINTETICI (SECONDA PARTE):

Osserviamo ora cosa emerge dal report di EMCDDA rispetto alle principali sostanze, cominciando dagli oppiacei. Dal 2009, sono 66 i nuovi oppioidi identificati in Europa, di cui 9 nel 2020. Similmente al 2019, nel 2020 solo uno di questi nuovi oppiodi è un derivato del fentanyl. Gli 8 rimanenti (etazene, brorphine, metodesnitazene, nortilidine, metonitazene, carbonyl- bromadol, AP-238 e O-AMKD) sono chimicamente diversi dal fentanyl, ma pongono grandi rischi sul piano della tossicità. Continua a leggere

Pubblicato in ALTRE SOSTANZE PSICOATTIVE, CANNABIS, NUOVE SOSTANZE PSICOATTIVE, OPPIACEI | 125 letture

REPORT DI EMCDDA SULLE NPS (PRIMA PARTE)

Segnaliamo il report, New Psychoactive Substances: Global Markets, Glocal Threats and the COVID-19 Pandemic, a cura di European Monitoring Centre for Drugs and Drug Addiction (EMCDDA) di Lisbona, sulle Nuove Sostanze Psicoattive (NPS). Il report ricopre un vasto arco temporale, dal 1 gennaio 2019 al 30 ottobre 2020, e si basa su una ricca e variegata base di fonti e di dati. Fra i contenuti salienti della pubblicazione, vanno messe in risalto le evidenze riguardo tre NPS che presentano particolari profili di rischio e di danno alla salute: isotonitazene (un oppiaceo) e due cannabinoidi sintetici (MDMB-4en-PINACA e 4F-MDMB-BICA) per i quali sono emersi collegamenti per 25 decessi nel 2020 in Europa. Continua a leggere

Pubblicato in COVID-19, NUOVE SOSTANZE PSICOATTIVE, PREVENZIONE | 127 letture

KETAMINA E DEPRESSIONE: IL RUOLO DELLE PROTEINE 4E-BPs

Uno studio condotto da ricercatori di tre università canadesi, “Antidepressant ketamine actions engage cell-specific translation via eIF4E” di Argel Aguilar-Valles et alter, mostra che un gruppo di proteine (4E-BPs), che assolvono un ruolo importante nella formazione della memoria, potrebbe essere alla base degli effetti antidepressivi della ketamina. Questa scoperta potrebbe aprire nuove strade per la ricerca di trattamenti per le persone che, affette da depressione maggiore, sono resistenti agli effetti dei farmaci comunemente usati (SSRI). Continua a leggere

Pubblicato in ALTRE SOSTANZE PSICOATTIVE | 137 letture

RIMOZIONE DEL PERICOLO E USO DI SOSTANZE

Segnaliamo un articolo sul proprio blog di Roberto Gatti, medico psichiatra e responsabile del Dipartimento Dipendenze Patologiche della ASL città di Milano. Gatti riflette, anche sul filo del paradosso, rispetto ai concetti di pericolosità e di morte, per la salute individuale e collettiva, del consumo di sostanze. Eppure, i meccanismi consci e inconsci di rimozione del pericolo di morte sono spesso aggirati dalle persone che fanno uso di sostanze, anche perché evidentemente esiste una fitta rete di motivazioni, sentimenti, effetti legati all’uso di sostanze legali e illegali. Continua a leggere

Pubblicato in COVID-19, SOSTANZE PSICOATTIVE | 125 letture

PROPOSTA DI DEPENALIZZAZIONE “DROGHE PESANTI” IN AUSTRALIA

Il deputato laburista australiano Michael Pettersson ha annunciato una proposta di legge federale, che sarà depositata nel 2021, per depenalizzare l’uso e il possesso di piccole quantità di eroina, MDMA e metanfetamine. Secondo l’articolo che riporta la notizia, le reazioni politiche di maggioranza e opposizione alla proposta di Pettersson non sono di segno negativo, anche se l’approvazione della norma appare tutt’altro che a portata di mano. Continua a leggere

Pubblicato in ALTRE SOSTANZE PSICOATTIVE, NORMATIVA, OPPIACEI | 143 letture

RIORGANIZZAZIONE GLOBALE DEL TRAFFICO DI COCAINA

Un articolo di Guillermo Garat, Eliezer Budasoff e Jorge Galindo, pubblicato su El Pais del 13/12/2020 e tradotto in italiano da Aduc, racconta retroscena e scenari del narcotraffico legato alla cocaina. Il grosso della produzione mondiale continua a essere appannaggio di vari paesi del Sud America, anche se negli ultimi anni vi sono sempre più segnali di una diversificazione della catena logistica e commerciale della cocaina. Al posto dei grandi cartelli, sono spesso piccoli attori specializzati che si occupano dei vari passaggi della produzione e del traffico di cocaina dai paesi latinomaericani a quelli europei o nordamericani: la struttura logistica è diventata più complessa e spezzettata. Continua a leggere

Pubblicato in COCAINA, COVID-19, NORMATIVA, SOSTANZE PSICOATTIVE | 151 letture

REPORT SULL’AUMENTO DI MORTI PER OVERDOSE NEGLI USA

Un lungo e documentato report di AMA (American Medical Association) rilancia l’allarme su un aumento di mortalità per overdose negli USA. Dopo un breve appello che riassume le questioni principali collegate alla crisi di sanità pubblica da oppiacei, in corso ormai da diversi anni, il report riporta decine di link, da varie fonti, sulla crisi da oppiacei e sull’aumento di mortalità per overdose a esso collegato, e probabilmente aggravato dall’emergenza Covid-19. Continua a leggere

Pubblicato in COVID-19, OPPIACEI, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE, SOSTANZE PSICOATTIVE | 168 letture