CANNABIS E DINTORNI Legalizzare o proibire?

Proponiamo una sintesi di un articolo pubblicato sulla rivista Animazione sociale sul tema cannabis.
Si tratta di un’intervista a Leopoldo Grosso a cura di Roberto Camarlinghi. Continua a leggere

Pubblicato in CANNABIS | 359 letture

STOP ALLA CANNABIS LIGHT: COSA SUCCEDERA’

Dopo la sentenza della Cassazione, che ha decretato illegale la vendita o la cessione a qualunque titolo dei prodotti “derivati dalla coltivazione della cannabis“, appare utile, attraverso una breve scheda  del quotidiano La Repubblica, riassumere il quadro. Il punto chiave, su cui si stanno concentrando le reazioni e i commenti, è una frase della sentenza della Cassazione, secondo la quale chi vende tali prodotti commette un reato, salvo chesiano in concreto privi di efficacia drogante“. Continua a leggere

Pubblicato in CANNABIS, NORMATIVA, POLITICHE SANITARIE | 376 letture

CASSAZIONE: NO ALLA VENDITA DI DERIVATI DELLA CANNABIS

Sta provocando accese discussioni la sentenza di ieri, delle Sezioni Unite Penali della Cassazione, che stabilisce che “la legge non consente la vendita o la cessione a qualunque titolo dei prodotti “derivati dalla coltivazione della cannabis” come l’olio, le foglie, le inflorescenze e la resina. Tale sentenza pone dunque forti dubbi di legalità sull’intera filiera commerciale di cannabis shop sviluppatasi negli ultimi due anni. Continua a leggere

Pubblicato in CANNABIS, NORMATIVA, POLITICHE SANITARIE | 432 letture

SUMMER SCHOOL DI FORUM DROGHE: PROGRAMMA E ISCRIZIONI

Forum Droghe, insieme a CNCA e CTCA organizza questa estate la consueta
Summer School, a Firenze, il 5-6-7 settembre 2019, presso il Centro Studi CISL, via della Piazzola 71. E’ ora disponibile il modulo di iscrizione e il programma  della tre giorni, che è dedicata al tema, quanto mai attuale, de “i migranti e le sostanze psicoattive”. Tale tema è declinato da varie prospettive, punti di vista e angolazioni disciplinari. Continua a leggere

Pubblicato in DIPENDENZA DA SOSTANZE PSICOATTIVE, POLITICHE SANITARIE | 394 letture

STRESS LAVORATIVO E CONSEGUENZE SULLA SALUTE DEI MEDICI BRITANNICI

Una ricerca britannica, condotta su  400 medici, evidenzia che un medico su tre ammette di aver fatto abuso di droghe, cibo o alcol per sentirsi meglio e superare un momento stressante. Il 44% degli intervistati risulta altresì in terapia con qualche farmaco: nel 35% dei casi si tratta di farmaci da banco, nel 3% di oppiodi e nel 2% di benzodiazepine. Dalla ricerca emergono altri dati di estremo interesse. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOL, ALTRE DIPENDENZE COMPORTAMENTALI, DISTURBI COMPORTAMENTO ALIMENTARE, OPPIACEI | 357 letture

VERSO IL WORLD NO TOBACCO DAY 2019

Fra i dati diffusi dall’OMS in occasione dell’imminente World No Tobacco Day 2019, previsto il 31 maggio, spicca quello sulla mortalità, secondo il quale il tabacco uccide fino a metà di chi ne fa uso. Più precisamente, ogni anno circa 6 milioni di queste morti sono il risultato del consumo diretto, mentre circa 890.000 sono il risultato del fumo passivo. Mentre, globalmente, diminuisce il numero di fumatori nei paesi ad alto reddito, circa l’80% degli 1,1 miliardi di fumatori del mondo vive in paesi a basso e medio reddito. Continua a leggere

Pubblicato in POLITICHE SANITARIE, PREVENZIONE, TABACCO | 332 letture

ANALISI DELLE SOSTANZE, NUOVE SPERIMENTAZIONI IN SVIZZERA

Aumentano in Svizzera le possibilità di analisi delle sostanze finalizzata a un consumo sicuro e responsabile. Come informa un articolo di Aduc, in occasione di grandi eventi e feste anche a Ginevra, nel mese di giugno, saranno a disposizione dei consumatori dispositivi fissi e mobili per l’analisi delle sostanze. Continua a leggere

Pubblicato in DIPENDENZA DA SOSTANZE PSICOATTIVE, POLITICHE SANITARIE | 307 letture

GIOVENTU’ SEGREGATA – Inchiesta di Panorama

Si calcola che in italia siano 100.000. Hanno chiuso la porta della loro stanza, vivono lì giorno e notte e, a malapena, dialogano in Rete con i coetanei adolescenti.
Sono gli hikikomori, i nuovi eremiti digitali.
In un’ inchiesta, pubblicata alcune settimane fa sulla rivista Panorama, si raccontano le loro storie e la disperazione dei genitori. Continua a leggere

Pubblicato in GAMING, GIOVANI, HIKIKOMORI, INTERNET | 307 letture

DICHIARAZIONE DELL’ASSEMBLEA ANNUALE DI FORUM DROGHE

All’assemblea annuale di Forum Droghe, tenutasi a Firenze l’11 maggio, le associazioni presenti (LILA, CILD, Comunità San Benedetto al Porto, ITARDD, ItanPUD, CGIL, Società della Ragione, Gruppo Abele, Comitato Esecutivo di Encod) hanno approvato una dichiarazione congiunta sulle politiche anti-droga. Sostenendo che le recenti dichiarazioni del ministro Salvini si muovono su un registro più ideologico che scientifico, le associazioni firmataria ritengono necessario cambiare passo, a partire dalla costruzione di una Conferenza Nazionale sulle politiche sulle droghe. Continua a leggere

Pubblicato in NORMATIVA, POLITICHE SANITARIE | 309 letture

GIOCO D’AZZARDO E RICERCA: IL CASO PIEMONTESE

Rispondendo a una recente ricerca Eurispes sull’impatto della legislazione piemontese sul gioco d’azzardo, Paolo Jarre, membro della Società Italiana Tossicodipendenze – Piemonte e Valle d’Aosta e di ALEA, Associazione per lo studio del gioco d’azzardo e dei comportamenti a rischio, ne mette in luce le carenze e inesattezze metodologiche. Nell’articolo Jarre elenca varie imprecisioni contenute nello studio di Eurispes, che si caratterizza per la svalutazione, non supportata da dati e da evidenze scientifiche, dei primi risultati positivi raggiunti dalla legislazione piemontese. Continua a leggere

Pubblicato in DISTURBO DA GIOCO D'AZZARDO, NORMATIVA | 273 letture