INDAGINE SUI CONSUMI DI DROGHE IN TEMPO DI COVID-19

TELODICOIO# è l’hashtag scelto per promuovere l’indagine sui consumi di droghe in tempo di COVID19, promossa da ITANPUD, rete italiana delle persone che usano sostanze insieme a HRI, ITARDD e Forum Droghe. Le organizzazioni invitano i consumatori alla compilazione di un questionario online anonimo sulle loro abitudini di consumo, al fine di rilevare eventuali cambiamenti nei modelli di consumo intervenuti a causa del lockdown. I promotori assicurano la massiam riservatezza dei dati personali dei partecipanti all’indagine. “Rivendicare un ruolo attivo, voler essere i primi a occuparci di noi stessi, della tutela dei nostri diritti e della nostra dignità di tutto quello che ci fa essere persone che usano sostanze e non “tossici”, vuol dire anche poter condividere delle conoscenze. Sapere, conoscere è quello che ci permette di avere degli elementi concreti sul quale fare ragionamenti e fare delle affermazioni. Ci diciamo tra noi, nelle chat o nei contatti più personali, quello che succede a livello di strada o abitudini personali: sono racconti amichevoli e scambi a livello personale, che come associazione, per la nostra mission hanno valore in senso amichevole, di relazione umana. Ma per essere protagonisti di un dibattito su diritti e dignità, per permettere che non si dicano cose dette tanto per dire , è necessario la nostra voce sia più compatta e strutturata . Dobbiamo essere noi a poter dire quali misure occorrono alla riduzione del danno per essere un servizio realmente orientato alla soddisfazione delle nostre necessità di salute. Dobbiamo poter dire, ad esempio, se i Serd stanno facendo affidi più lunghi oppure quali invece stanno facendo resistenza non seguendo indicazioni di logica, : dobbiamo essere noi a raccontare queste situazioni”.

LINK ALL’ARTICOLO

Questa voce è stata pubblicata in COVID-19, SOSTANZE PSICOATTIVE. Contrassegna il permalink.