Archivi categoria: TABACCO

CONCENTRAZIONE DI PM 2.5 NEL FUMO INDOOR DI CANNABIS

Qual è l’impatto, in termini di inquinamento dell’aria misurato in PM2.5, dell’uso di cannabis in ambiente domestico; e in secondo luogo, esso è maggiore o minore di quello derivante dalle sigarette di solo tabacco? Una ricerca ha provato a rispondere … Continua a leggere

Pubblicato in CANNABIS, TABACCO | 115 letture

FUMATORI E COVID-19: MAGGIORI PROBABILITA’ DI OSPEDALIZZAZIONE E DI DECESSO

Un nuovo studio, Smoking and COVID-19 outcomes: an observational and Mendelian randomisation study using the UK Biobank cohort, pubblicato sulla rivista Thorax, smentisce con nuovi dati e attraverso una metodologia di ricerca più solida rispetto a studi precedenti, la presunta … Continua a leggere

Pubblicato in COVID-19, TABACCO | 84 letture

IL REFERENDUM COME OCCASIONE PER DIBATTERE DELLA QUESTIONE SOSTANZE

Sulla raccolta di firme per il referendum abrogativo di alcuni aspetti dell’attuale legge sulle droghe, si è già molto scritto e dibattuto, anche per l’innegabile successo della raccolta di firme necessarie per la sua presentazione. Secondo Riccardo Gatti, medico del … Continua a leggere

Pubblicato in ALCOL, CANNABIS, NORMATIVA, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE, SOSTANZE PSICOATTIVE, TABACCO | 123 letture

EFFETTI DISEGUALI SULLE DIPENDENZE DELLA PANDEMIA

Segnaliamo l’anticipazione di una serie di articoli, ospitati dal sito www.basisonline.org, afferente al Division on Addiction, Cambridge Health Alliance, a Harvard Medical School teaching hospital, sull’impatto della pandemia rispetto alle dipendenze da e senza sostanze. L’esigenza di curare un dossier sull’argomento … Continua a leggere

Pubblicato in ALCOL, COVID-19, DISTURBO DA GIOCO D'AZZARDO, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE, SOSTANZE PSICOATTIVE, TABACCO | 121 letture

ALCOL E SOSTANZE FRA I GIOVANI FRANCESI

Secondo quanto riportato da un articolo sui consumi di sostanze dei giovani francesi di Le Monde, da un recente sondaggio emergono modalità di consumo preoccupanti, in particolare per l’alcol, oltre che la presenza di fasce di popolazione giovanile affette da … Continua a leggere

Pubblicato in ALCOL, CANNABIS, COCAINA, GIOVANI, OPPIACEI, SOSTANZE PSICOATTIVE, TABACCO | 146 letture

POLITICHE CONTRO IL FUMO: IL CASO NORVEGESE

Aumentano i paesi che, ai fini della riduzione dei rischi per il fumo da tabacco, propongono leggi e politiche pubbliche di innalzamento dell’età per acquistare e-cigarette, il cui consumo è spesso propedeutico al passaggio al tabacco. E’ il caso della … Continua a leggere

Pubblicato in NORMATIVA, PREVENZIONE, TABACCO | 159 letture

COMPORTAMENTI E STILI DI VITA A RISCHIO – IL QUADRO INTERNAZIONALE ITALIANO E TOSCANO – Sintesi dei dati ARS Toscana Novembre 2020

In Europa la prevalenza di consumo di tabacco è la più alta, rispetto alle regioni OMS, soprattutto tra gli adulti (28%). In Italia, la maggioranza degli adulti non fuma (57%) o ha smesso di fumare (18%), ma 1 italiano su … Continua a leggere

Pubblicato in GIOVANI, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE, PREVENZIONE, TABACCO | 150 letture

E-CIG E GIOVANI

L’uso dei vaporizzatori fra i giovani è aumentato notevolmente negli ultimi anni. Secondo la Global Youth Tobacco Survey del 2018, in Italia, il 18% degli adolescenti riferisce di aver fatto uso di tali dispositivi, dato che si è totalmente allineato … Continua a leggere

Pubblicato in GIOVANI, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE, TABACCO | 158 letture

IL CONSUMO DI TABACCO NELL’ETA’ ADOLESCENZIALE – Dati ESPAD – GLOBAL YOUTH TOBACCO SURVEV – HBSC

Secondo i dati ESPAD sulla situazione europea più di un quinto degli intervistati ha fumato sigarette all’età di 13 anni o prima (in media il 27% dei ragazzi e il 20% delle ragazze), con proporzione che va dal 45% (Estonia) … Continua a leggere

Pubblicato in GIOVANI, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE, PREVENZIONE, TABACCO | 155 letture

LE POLITICHE INTERSETTORIALI PER PROMUOVERE AMBIENTI COMPLETAMENTE LIBERI DAL FUMO

La pubblicazione OMS sottolinea come i benefici in termini di riduzione di nascite pretermine, ricoveri causati dall’asma e visite ospedaliere per gravi infezioni delle vie respiratorie siano maggiori laddove sono in vigore politiche antifumo generalizzate, che vietano il fumo in … Continua a leggere

Pubblicato in POLITICHE SOCIALI E SANITARIE, TABACCO | 154 letture