AL VIA IN INGHILTERRA VASTA RICERCA SU CANNABIS

BBC dedica un articolo al lancio di una ricerca di King’s College London, presentata come la più vasta mai effettuata in Inghilterra in quanto a partecipanti (6.000 persone), che mira a investigare gli effetti della cannabis sul cervello, al fine di meglio comprendere come i fattori ambientali e biologici influenzano l’uso individuale di cannabis. Secondo la responsabile del team di ricerca, Dr Di Forti, è fondamentale aumentare le conoscenze sugli specifici effetti a livello cerebrale provocati dalla cannabis, al fine di migliorare la capacità dei medici di prescrivere o meno cannabis a fini terapeutici. In particolare, per i ricercatori è cruciale comprendere il collegamento tra il makeup biologico dell’utilizzatore e l’effetto prodotto dalla cannabis. Dal punto di vista metodologico, i ricercatori useranno una combinazione di realtà virtuale, analisi psicologica e cognitiva e test del DNA. Inoltre, un’attenzioen specifica sarà portata sull’epigenetica dei partecipanti allo studio, ovvero le modalità attraverso le quali il comportamento e l’ambiente impattano sul funzionamento dei geni. Infine, la Dr Di Forti dichiara di essere interessata a scoprire marcatori connessi a potenziali problemi degli utilizzatori, come problemi sociali o problemi di salute mentale.

LINK ALL’ARTICOLO (INGLESE)

Questa voce è stata pubblicata in CANNABIS. Contrassegna il permalink.