AUMENTO DI MTS E DI DECESSI PER OVERDOSE FRA I GIOVANI USA DURANTE LA PANDEMIA

A distanza di due anni dall’inizio della pandemia Covid-19, sono disponibili alcuni dati che consentono le prime valutazioni sull’impatto della pandemia sulle dipendenze da sostanze e sui comportamenti a rischio. Un articolo pubblicato su BMJ, Covid-19: US sees increase in sexually transmitted diseases and teen drug overdose deaths, riporta un aumento sia dei decessi da overdose che nelle malattie a trasmissione sessuale (MTS) negli adoscenti nord-americani durante la pandemia di Covid-19. Sebbene, per quanto riguarda le MTS, la tendenza all’aumento non sia uniforme fra le varie malattie a trasmissione sessuale, e occorra inoltre considerare gli effetti dell’interruzione dei servizi di diagnosi e cura durante i lockdown, vi è preoccupazione fra gli esperti. In particolare, Leandro Mena, direttore della prevenzione delle MTS di CDC, afferma: “La pandemia ha accresciuto la consapevolezza di una realtà che conosciamo da tempo riguardo le MTS. I fattori economici e sociali, come la povertà e lo status delle assicurazioni sanitarie, creano barriere, incrementano i rischi per la salute, e spesso si risolvono in termini di peggioramento della salute per alcune persone.”

Un altro fronte che preoccupa gli esperti riguarda il peggioramento dei dati sul numero di decessi attribuibili alle overdose negli adolescenti nord-americani. Se la prevalenza dell’uso di sostanze illecite nella popolazione USA di età compresa fra i 14 e i 18 anni è rimasta stabile al 30% fra 2010 e 2020, è aumentato il rischio di overdose a causa della diffusione di fentanyl. Secondo le stime degli esperti, il tasso di decessi per overdose in questa classe d’età è salito dal 2.4 per 100 000 nel 2010 al 4.57 per 100 000 nel 2020 e al   5.49 per 100 000 nel 2021. Inoltre, fra gli adolescenti il fentanyl è stato identificato nel 77% dei decessi da overdose nel 2021.

LINK ALL’ARTICOLO (INGLESE)

 

Questa voce è stata pubblicata in COVID-19, GIOVANI, OPPIACEI. Contrassegna il permalink.