ADOLESCENTI NUOVISSIMI: CRISI EVOLUTIVE, RITIRO SOCIALE E RISCHIO AUTOLESIVO – SUMMER SCHOOL

L’adolescenza contemporanea sembra caratterizzarsi attraverso una forma di narcisismo che vede nella ricerca esasperata dell’ammirazione e del riconoscimento sociale da parte dei pari e della rete l’obiettivo fondamentale del processo evolutivo.
In questa logica quello che spesso genera problemi è il rapporto con il proprio Sé corporeo, con quella parte dell’adolescente che, goffa e impacciata, non sembra adeguarsi ai dettami dell’idealizzazione immaginaria. È proprio il corpo allora a divenire qualcosa di inaccettabile, la fonte di una vergogna insostenibile che spinge a nascondersi, ferirsi, uccidersi.

Chi si nasconde lo fa perché ha scoperto che lo sguardo degli altri gli è divenuto insopportabile, smette perciò di andare a scuola, di frequentare gli amici, di uscire di casa. Si chiude nella sua stanza e, in molti casi, si relaziona solo attraverso la rete cui rimane connesso per diverse ore al giorno.

La cooperativa EOS, in collaborazione con l’Istituto Minotauro di Milano che da trentacinque anni si occupa della crisi evolutiva in adolescenza propone un corso di formazione estivo (summer school) rivolto a tutti coloro che si occupano di giovani (insegnanti, psicologi, psichiatri, operatori della salute) che ha lo scopo di permettere ai partecipanti di conoscere le problematiche connesse alla crisi del corpo in adolescenza e le modalità con le quali è possibile affrontarle. L’obiettivo è perciò quello di facilitare la creazione di equipe di operatori competenti che possano porsi come punti di riferimento nel loro territorio di appartenenza.
Il corso prevede 9 incontri dal 22 luglio al 29 agosto 2019.

Programma: ADOLESCENTI NUOVISSIMI: CRISI EVOLUTIVE, RITIRO SOCIALE E RISCHIO AUTOLESIVO – SUMMER SCHOOL
Per info: www.minotauro.it

Questa voce è stata pubblicata in GAMING, GIOVANI, HIKIKOMORI, INTERNET. Contrassegna il permalink.