ADHD E DISTURBI DA USO DI SOSTANZE

adhd2Un articolo pubblicato sul sito di Federserd commenta i risultati di uno studio di due ricercatori della Columbia University, Sean Luo e Frances Levin, ospitato sulla rivista Current Psychiatry Reports. Punto di partenza dello studio è la constatazione che le ricerche precedenti hanno mostrato che  la sindrome da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) e i disturbi da uso di sostanze, spesso condividono una comune eziologia e si manifestano insieme. Continua a leggere

Pubblicato in DIPENDENZE, GIOVANI | 73 letture

DETENUTI PER DROGA: IL TASSO PIU’ ALTO IN EUROPA E’ IN ITALIA

carcereDa molti anni in Italia il numero di detenuti per reati attinenti alle sostanze illegali è molto alto, pari a circa 1/3 del totale. L’ultima conferma arriva dall’Europa. Continua a leggere

Pubblicato in CARCERE, DIPENDENZE, SOCIETA' | 39 letture

GLI EFFETTI DELLA GUERRA ALLA DROGA SUGLI AFRO-AMERICANI: UNA NUOVA FORMA DI SEGREGAZIONE?

alexanderUna saggista afro-americana, Michelle Alexander, ha pubblicato un libro, “Il colore della giustizia“, la cui tesi di fondo, pur non essendo nuova, sta provocando interesse e polemiche: la guerra alla droga negli USA è funzionale alla riproduzione di un sistema di segregazione razziale dei neri. Continua a leggere

Pubblicato in CARCERE, DIPENDENZE, NORMATIVA, SOCIETA' | 37 letture

USO DI CANNABINOIDI SINTETICI: UNO STUDIO SUGLI ADOLESCENTI

SCsLa letteratura scientifica sui cannabinoidi sintetici (SCs) è ancora piuttosto scarsa, nonostante l’uso di SCs sia significativo e sia associato a gravi rischi per la salute, anche mentale, dei consumatori. Uno studio pubblicato sulla rivista Pediatrics, condotto su un campione di 964 adolescenti frequentanti istituti pubblici nello Stato del Texas, ha indagato i fattori predittivi dell’uso di SCs. Continua a leggere

Pubblicato in DIPENDENZE, GIOVANI, NEW ADDICTION, NUOVE DROGHE | 47 letture

SINDROME ALCOLICA FETALE: OGNI ANNO 119mila bambini nascono con questa patologia

fasUno studio del centro di dipendenza e salute mentale del Canada offre le prime stime a livello mondiale del numero di donne che bevono alcol durante la gravidanza: ben il 10 % e dimostra come ogni anno circa 119.000 bambini nascano con la sindrome da alcolismo fetale in conseguenza di questo consumo, secondo i dati pubblicati su ‘The Lancet Global Health’.
La ricerca dimostra anche ampie variazioni tra regioni e paesi, poiché in alcuni stati si stima che vi siano punte nelle quali più del 45 % beve alcol durante la gravidanza. In altri, come il Canada, dove ci sono indicazioni cliniche a favore dell’astinenza durante la gravidanza, si ritiene che, nonostante tutto, ben il 10 % continua a bere in gravidanza. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO, SALUTE | 46 letture

INVECCHIARE “NORMALMENTE” CON L’HIV: un traguardo vicino e possibile

hiv (1)A distanza di oltre trent’anni dall’isolamento del virus responsabile dell’Aids la nuova sfida è quella della “long life”, legata all’invecchiamento della popolazione con Hiv. Su questa si stanno concentrando la comunità scientifica e le associazioni di pazienti. Continua a leggere

Pubblicato in HIV/AIDS, SALUTE | 43 letture

AUMENTO DEI DECESSI PER OVERDOSE DA EROINA NEGLI USA

ero fumataNuove statistiche diffuse dal Centers for Disease Control and Prevention  statunitense certificano l’aumento, negli ultimi anni, dei decessi correlati all’eroina. Continua a leggere

Pubblicato in DIPENDENZE, SOCIETA' | 51 letture

“NON ESSERE FOLLE BEVENDO, SII FOLLE VIVENDO” – Campagna di sensibilizzazione del Comune di Prato

bottiglieAlcol e responsabilità“, al via all’ottava edizione della campagna di comunicazione e sensibilizzazione rivolta alle nuove generazioni promossa dalla polizia municipale di Prato.
Oltre 1600 gli alunni di otto scuole medie che saranno coinvolti in lezioni e incontri per capire quanto grave e rischioso sia bere sostanze alcoliche quando si deve guidare. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO, GIOVANI, PREVENZIONE DELLE DIPENDENZE | 79 letture

EPATITE C : NUOVI CRITERI DI TRATTAMENTO COMUNICATI DALL’AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO

aifaElaborati nell’ambito del Piano di eradicazione dell’infezione da HCV in Italia, consentiranno di trattare tutti i pazienti per i quali è indicata e appropriata la terapia.
I criteri saranno implementati nei Registri di Monitoraggio dell’Aifa, che tracceranno la gestione della terapia dei singoli pazienti da parte dei Centri prescrittori individuati dalle Regioni. Continua a leggere

Pubblicato in SALUTE, SANITA' | 39 letture

PERICOLO PSICOSI CON ALCUNE VARIETA’ DI CANNABIS

the lancet 2017Lancet Psychiatry ha pubblicato un articolo – redatto da due studiosi inglesi – che richiama l’attenzione sull’uso di alcune varietà e prodotti della cannabis, come la skunk e l’olio essenziale, che presentano una maggiore concentrazione di tetraidrocannabinolo, principio attivo potenzialmente psicogeno. Continua a leggere

Pubblicato in DIPENDENZE, SALUTE, SANITA' | 42 letture