L’AZIONE DEL LIKE SUL NOSTRO CERVELLO

La tecnologia e i social, strutturati per catturare la nostra attenzione, modificare i nostri comportamenti, indurre bisogni e guadagnare, sono in grado di influenzarci profondamente agendo su meccanismi del nostro cervello.
Nello specifico certe attività determinano il rilascio di dopamina, uno neurotrasmettitore che manda un segnale alla parte del nostro cervello che è incaricata di pianificare e portare a termine i nostri obiettivi.
Il messaggio che arriva ai nostri neuroni è fortissimo e primordiale, è lo stesso che si innesca quando dopo aver fatto dell’attività fisica o quando si riceve un complimento.
A maggiori stimolazioni la nostra reazione aumenta e diventa più veloce. Continua a leggere

Pubblicato in DIPENDENZE COMPORTAMENTALI, GIOVANI | 66 letture

LO STRESS DA CORONAVIRUS TORNA A CRESCERE

Il 34% degli italiani presenta livelli di “stress elevato” la cui causa principale è rappresentata dall’emergenza Coronavirus che prevale ancora sulla crisi economica. A dirlo è lo “Stressometro”, indagine periodica realizzata dall’Istituto Piepoli per conto dell’Ordine nazionale degli Psicologi .
Continua a leggere

Pubblicato in COVID-19, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE | 66 letture

SFRUTTAMENTO DEI LAVORATORI MIGRANTI NELLE COLTIVAZIONI INDOOR DI MARIJUANA: UNA RICERCA INGLESE

Una ricerca a cura di criminologi dell’Università di Cambridge svela un aspetto quasi inedito connesso alle forme di grave sfruttamento lavorativo dei migranti. La ricerca ha infatti  mostrato, sulla base di interviste a un piccolo gruppo di migranti arrestati per la coltivazione indoor di grandi quantitativi di cannabis, che vi erano stati costretti a causa del debito contratto per immigrare. Inoltre, alcuni hanno denunciato di essere stati sottoposti a violenze e minacce dai trafficanti, o di essere stati di fatto reclusi nelle serre.  Continua a leggere

Pubblicato in CANNABIS, NORMATIVA | 83 letture

CESDANEWS SETTEMBRE

E’ disponibile l’ultimo numero della Newsletter del CeSDA

Cesdanews SETTEMBRE 2020

Pubblicato in NEWS DAL CESDA | 83 letture

COME NASCE L’ESPERIENZA SVIZZERA DI RIDUZIONE DEL DANNO: L’INCREDIBILE STORIA DEL DOTT. SEIDENBERG

Se la Svizzera è ritenuta uno dei paesi all’avanguardia nelle politiche e nei servizi di riduzione del danno, è anche merito della tenacia e della professionalità di tanti medici e professionisti che, sfidando radicati pregiudizi e ostilità, anche dei colleghi, hanno cominciato a sperimentare negli anni ’80 nuovi metodi di cura per le persone dipendenti da eroina. La storia, narrata in prima persona, del dott. Seidenberg, alias Sidi, è emblematica di 40 e più anni di lotta alle droghe in Svizzera, e in particolare a Zurigo. Continua a leggere

Pubblicato in HIV/AIDS, NORMATIVA, OPPIACEI, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE | 66 letture

LA CLINICA DELLE DIPENDENZE. Priorità e sostenibilità per un sistema che cambia – CONGRESSO VIRTUALE

LA CLINICA DELLE DIPENDENZE
Priorità e sostenibilità per un sistema che cambia

CONGRESSO VIRTUALE con una struttura centrale il 18-19-20 novembre 2020 con sessioni congressuali ECM in DIRETTA LIVE STREAMING oltre ad un webinar ECM di lancio del Congresso il 13 novembre e uno di chiusura il 23 novembre; completa il programma congressuale una serie di 7 Webinar Tematici ECM (frequentabili singolarmente) dal 30 novembre al 18 dicembre.

Webinar ECM Pre-congressuale – 13 novembre 2020

Sessioni Congressuali ECM 18 –19 –20 novembre 2020

LIVE STREAMING 23 – 30 novembre – 2 – 4 – 10 – 15 – 18 dicembre 2020

Simposi Satellite Post Congressuali – Webinar ECM (FAD SINCRONA)

Pubblicato in POLITICHE SOCIALI E SANITARIE, SOSTANZE PSICOATTIVE | 55 letture

GLI EFFETTI DEL LOCKDOWN PER IL COVID-19 SUI CONSUMI DELL’AZZARDO E SULL’ACCESSO AI SERVIZI PER DGA: “SMART GAMBLING” O TRAMONTO DELL’ABBUFFATA?

L’emergenza COVID 19 ha avuto un significativo impatto sui comportamenti di gioco.
A partire da fine Febbraio 2020, sono stati emessi una serie di decreti governativi e ordinanze regionali volte a limitare il contagio, l’unico settore non coinvolto è stato quello del gioco online (fatta eccezione per le scommesse che richiedessero certificazione da parte di ADM).
Per poter giudicare compiutamente quale sarà l’impatto sul gioco problematico e patologico bisognerebbe disporre dei dati economici relativi ai differenti giochi a partire dal mese di marzo 2020, ma questo non è ancora disponibile; al momento vi sono solo alcune parziali anticipazioni sul web relative ad alcuni segmenti di mercato.
I Servizi Piemontesi per il gioco d’azzardo hanno effettuato una prima analisi somministrando un breve questionario per indagare quanto successo durante il bimestre marzo-aprile 2020. Continua a leggere

Pubblicato in COVID-19, DISTURBO DA GIOCO D'AZZARDO | 91 letture

DOCUMENTARIO: NON PER SEMPRE. VOCI DI ADOLESCENTI E GENITORI USCITI DAL RITIRO SOCIALE

Milena, Agnese, Elia e Riccardo; il papà di Ruben e la mamma di Alessandro sono i protagonisti di un documentario che parla di ritiro sociale e scolastico. Il documentario sarà presentato a Milano il prossimo 16  settembre.

Milena durante il suo periodo di reclusione ha tenuto un diario in cui racconta le sue giornate e raccoglie i suoi pensieri riguardo la solitudine e la difficoltà di comunicare al mondo esterno il dolore profondo che la paura di crescere può portare con sé; Agnese non riesce ad andare a scuola perché lo sguardo dei compagni e il giudizio degli insegnanti la bloccano; Elia si sente imprigionato in una bolla che non gli permette di confrontarsi con i coetanei e di buttarsi a provare nuove esperienze; Riccardo si sente vivo solo quando gioca con i videogames; I genitori di Ruben e di Alessandro vivono un forte senso di impotenza, vedendo i propri figli spegnersi, chiudersi sempre di più. Continua a leggere

Pubblicato in COVID-19, GAMING, GIOVANI, HIKIKOMORI | 91 letture

DEVS FOR HEALTH – PROGETTO ITALIANO DI OPEN INNOVATION IN HIV

Si chiamano Unlock 4/90 e fHIVe i due progetti vincitori di “Devs for health”, il primo progetto italiano di open innovation in Hiv promosso da Gilead Sciences. Si tratta di due applicazioni per smartphone che permettono di intercettare il “sommerso”, dare informazioni sul virus e sulle malattie sessualmente trasmesse e ricevere i farmaci in modo più agile e nel rispetto della privacy. Continua a leggere

Pubblicato in COVID-19, HIV/AIDS, PREVENZIONE | 73 letture

COVID-19 E INDUSTRIA DELL’AZZARDO: QUALE RIPRESA ALLA “NORMALITA'”?

Maurizio Fiasco, Presidente ALEA, in un articolo per il secondo numero del bollettino dell’associazione, espone interessanti riflessioni sulle conseguenze del Covid-19 nella condotta dei giocatori patologici e del business dell’azzardo. Più precisamente, gli interrogativi dai quali muove l’articolo Fiasco sono tre: “Ecco, per l’appunto: come si configurerà da adesso e nelle evoluzioni ipotizzabili il comportamento a rischio definito gioco d’azzardo? Continua a leggere

Pubblicato in COVID-19, DIPENDENZE COMPORTAMENTALI, DISTURBO DA GIOCO D'AZZARDO, NORMATIVA | 90 letture