LIBERARSI DAL TABACCO: UNA GUIDA PRATICA DELL’ISS

La dipendenza da tabacco, al di là dell’enorme numero di persone coinvolte, è considerata fra le più insidiose, non solo per i danni diretti e indiretti alla salute a breve, medio e  lungo termine, ma  per la difficoltà a smettere a causa di vari fattori interni ed esterni al tabacco stesso e agli altri numerosi composti chimici presenti. Proprio per questo motivo, appare di grande utilità la guida “Smetto di fumare”, liberamente scaricabile, realizzata dall’ISS (Istituto Superiore di Sanità). L’approccio della guida è di tipo pratico, come sottolineato dall’introduzione sul sito dell’ISS: “Fumare molto spesso e molto rapidamente diventa una vera e propria dipendenza fisica, psicologica e comportamentale. Si pensi a quanto questo comportamento diventi automatico, a quanto scandisca le routine giornaliere e accompagni stati emotivi differenti (gioia, tristezza, rabbia)!

Molti fumatori, pur conoscendo i molteplici e noti benefici dello smettere di fumare, temono di cimentarsi in questo importante cambiamento della loro vita o sono avviliti dai tentativi non andati in porto e, pertanto, possono demotivarsi. Essere accompagnati passo dopo passo in un percorso di cessazione strutturato può rendere più facile il raggiungimento di questa meta e il suo consolidamento nel tempo.

La guida “SMETTO DI FUMARE!” è pensata proprio a questo scopo poiché propone un percorso di cambiamento in tre fasi attraverso le quali il tabagista potrà prepararsi gradualmente alla cessazione, sperimentare l’astensione totale dal fumo fino a trovare le modalità più congeniali per mantenerla.

Attraverso spunti di riflessione, per esempio sulla propria storia di fumatore e sulla propria motivazione a smettere, strumenti utili a scalare il numero delle sigarette, consigli pratici per gestire l’astinenza e una panoramica dei benefici che si manifestano già dalle prime ore dopo l’ultima sigaretta, questa guida vuole essere un supporto per tutti coloro che desiderano intraprendere questo cambiamento”.

LINK ALLA GUIDA

Questa voce è stata pubblicata in TABACCO. Contrassegna il permalink.