FEDERSERD – INDICAZIONI OPERATIVE PER I SERVIZI DELLE DIPENDENZE ALLA LUCE DELLA PANDEMIA

Le prestazioni dei Servizi delle Dipendenze sono definite da Ministero e Regioni essenziali e i servizi devono essere messi nelle condizioni di garantirle nella massima sicurezza per gli operatori e per i pazienti.
Mantenere la funzionalità della rete dei servizi è indispensabile sia per i risvolti etici connessi con l’assistenza ad una fascia di popolazione caratterizzata da condizioni di fragilità, sia per la rilevanza che i servizi svolgono in un’ottica di sanità pubblica.
Le conoscenze relative alla SARS-CoV-2 mutano progressivamente ed è indispensabile che i servizi e le Aziende siano rapide nel cogliere i mutamenti della situazione epidemiologica al fine di adottare le precauzioni e le azioni più congruenti in relazione alla modifica delle conoscenze.

FeDerSerD per contenere la diffusione dell’infezione del coronavirus suggerisce delle indicazioni operative per l’accesso e l’attività all’interno dei Servizi delle dipendenze in ogni sua fase e all’interno degli Istituti Penitenziari.

DOCUMENTO FEDERSERD

Questa voce è stata pubblicata in CARCERE, COVID-19, SOSTANZE PSICOATTIVE. Contrassegna il permalink.