CANNABIS TERAPEUTICA: FORTE AUMENTO DEI CONSUMI IN GERMANIA

Un articolo del sito Fuoriluogo rende noto che in Germania il mercato della cannabis per uso terapeutico è in forte ascesa. La cannabis distribuita ai malati è tutta d’importazione, non avendo finora lo stato tedesco adottato dei regolamenti per la produzione interna.La Germania ha importato quasi 2.500 chilogrammi di cannabis terapeutica durante i primi 6 mesi del 2019. Un dato che se confermato a fine anno potrebbe significare un fabbisogno quasi doppio rispetto all’anno precedente (3000kg) (…) Nel 2017 la Germania aveva importato “solo” 1200kg. Per MjBizdDaily.com “la Germania è il più grande mercato di cannabis medica regolamentato a livello federale al di fuori del Nord America“. Un mercato che dipenderà esclusivamente dalle importazioni almeno fino alla fine del 2020. Le attuali quantità importate suggeriscono che la produzione nazionale di cannabis terapeutica autorizzate dal governo tedesco – che ammontano a 2.600 chilogrammi all’anno per un periodo di quattro anni – non saranno sufficienti a rifornire il mercato nazionale una volta che i primi raccolti saranno disponibili entro la fine dell’anno prossimo.”

LINK ALL’ARTICOLO

Questa voce è stata pubblicata in CANNABIS, NORMATIVA, POLITICHE SANITARIE. Contrassegna il permalink.