MORTALITA’ ASSOCIATA ALL’ALCOL IN FRANCIA

Se è vero che la mortalità associata al consumo di alcol nel 2017 in Francia è stata di circa il 2% inferiore a quella registrata nel 2009, è altrettanto vero che rimane su valori assoluti troppo elevati, pari nel 2017 a 41.000 individui. Essa rappresenta, dopo il tabacco, la seconda causa di morte evitabile in Francia, secondo i dati diffusi da un report del Ministero della Salute francese. La mortalità associata al consumo di alcol è molto più alta per gli uomini (30.000 decessi) che per le donne (11.000 decessi). Nel 2017 in Francia sul totale di questa tipologia di decessi, 16,000 persone sono morte per tumore, 9,900 per malattie cardio-vascolari, 6,800 per problemi di digestione e 5,400 per cause esterne come incidenti e suicidi. Il dato più interessante che emerge dalla ricerca è però un altro: il 90% di questi decessi riguarda forti bevitori, ovvero individui che consumano in media 5 o più unità alcoliche al giorno.

LINK ALL’ARTICOLO (FRANCESE)

Questa voce è stata pubblicata in ALCOLISMO, DIPENDENZE, SOCIETA'. Contrassegna il permalink.