“MA COSA VOLETE DA ME?” Percorsi di counselling per adolescenti e preadolescenti

Il Centro servizi educativi Emily Gould e la Diaconia Valdese Fiorentina, hanno promosso un progetto volto a sostenere adolescenti e preadolescenti in difficoltà attraverso il rafforzamento delle proprie risorse e l’attivazione delle potenzialità ancora inesepresse, il tutto in un’ottica di prevenzione del disagio, promozione delle autonomie personali e ampliamento della capacità di resilienza. Continua a leggere

Pubblicato in GIOVANI, SANITA', SOCIETA' | 26 letture

IL MERCATO DELL’EROINA IN ITALIA DOPO IL PIU’ GRANDE SEQUESTRO MAI EFFETTUATO

Nei giorni scorsi gli investigatori sono riusciti a intercettare quello che è stato di gran lunga il più grande sequestro di eroina mai avvenuto in Italia: 268 chili. La droga era piazzata in un carico di oltre 30 tonnellate di bentonite, un minerale per l’edilizia, affidato a una (ignara) agenzia marittima genovese, in una spedizione partita da Bandar Abbas (Iran), in viaggio verso Amburgo, Valencia, Genova, fino in Olanda. Questa non è la sola notizia che sta muovendo l’interesse dei mass media generalisti verso il fenomeno droga. Si susseguono infatti le notizie sull’aumento di consumo di eroina di giovani e giovanissimi, e sull’aumento di decessi per overdose. Continua a leggere

Pubblicato in DIPENDENZE, GIOVANI, NEW ADDICTION, NORMATIVA, SALUTE, SOCIETA' | 34 letture

VERSO LA LEGALIZZAZIONE DI CANNABIS PER USO RICREATIVO IN MESSICO?

Diventa più probabile, dopo il quinto pronunciamento della Corte Suprema sullo stesso tema, la possibilità che il governo messicano promulghi una legge ad hoc che permetta l’uso ricreativo di cannabis. Più precisamente, la Corte Suprema per la quinta volta ha sancito il diritto per un cittadino maggiorenne di coltivare e consumare marijuana a scopo ricreativo, che gli adulti hanno un “diritto fondamentale allo sviluppo libero della propria personalità” e che “gli effetti causati dalla marijuana non giustificano un assoluto divieto di consumo”. Continua a leggere

Pubblicato in NORMATIVA, SOCIETA' | 40 letture

ALCOL: 435mila MORTI IN 10 ANNI – I DATI DI UNA RICERCA EURISPES – ENPAM

Attraverso l’analisi e l’incrocio di diverse fonti statistiche, Eurispes ed Enpam hanno calcolato i decessi causati dall’alcol in Italia negli ultimi 10 anni: 435mila morti dal 2008 al 2017 per patologie alcol-correlate, incidenti stradali, incidenti sul lavoro, incidenti domestici e omicidi o suicidi legati allo stato di alterazione psicofisica. Di questi, 296mila e cinquecento sono uomini, 139mila donne. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO, DIPENDENZE, SALUTE, SANITA', SOCIETA' | 60 letture

RIPARTIZIONE DEL FONDO PER IL GIOCO D’AZZARDO PATOLOGICO

Arrivato il via libera al riparto delle risorse per il contrasto al gioco d’azzardo.
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 18 ottobre ha dato parere positivo sul decreto che ripartisce il Fondo per il gioco d’azzardo patologico.

“E’ un passaggio importante – spiega il presidente Stefano Bonaccini – che ha visto le Regioni protagoniste nel trovare tutti gli strumenti operativi per contrastare l’abuso del gioco d’azzardo. Ora con questo riparto tra le Regioni di 100 milioni sarà possibile garantire meglio, per gli anni 2018-2019, quelle prestazioni di prevenzione e riabilitazione indispensabili per curare i soggetti coinvolti patologicamente dal fenomeno del gioco d’azzardo che colpisce, in particolare, gli strati sociali e le persone più deboli”. Continua a leggere

Pubblicato in GIOCO D'AZZARDO, SALUTE, SANITA', SOCIETA' | 51 letture

STILI DI VITA A RISCHIO FRA I GIOVANI MILANESI

Un articolo del Corriere della Sera riporta alcuni risultati del progetto di riduzione dei rischi rivolto alla popolazione giovanile e portato avanti, a Milano, da Comunità Nuova insieme a Lotta contro l’emarginazione e Ceas. Il progetto interviene in orario notturno in luoghi e  in contesti vari di divertimento informali, secondo l’approccio classico della riduzione del danno. Il quadro che esce dagli interventi presenta elementi di preoccupazione: alti livelli di consumo di alcol e di sostanze illegali, scarso uso del preservativo.  Continua a leggere

Pubblicato in DIPENDENZE, GIOVANI, NEW ADDICTION, SOCIETA' | 44 letture

LOUISIANA: UN FILM CHE PARLA DI AMERICA, DROGHE E OUTSIDER

C’è un film, “Louisiana” di un regista italiano, Roberto Minervini, da diversi anni trapiantato negli USA, che racconta in modo molto efficace l’humus sociale dietro l’epidemia di oppiacei. Minervini, con uno stile molto vicino al documentario, segue le esistenze alla deriva di alcuni personaggi ai margini del sogno americano, nel sud della Louisiana. In particolare, ci mostra l’amore “tossico” di una coppia di adulti, non risparmiando allo spettatore nulla, fra la povertà estrema delle loro condizioni di vita, alle promesse d’amore eterno, a scene molto forti di iniezioni di met (anche a una donna incinta), e a tentativi di disintossicazione. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOLISMO, DIPENDENZE, NEW ADDICTION, SOCIETA' | 54 letture

REGOLAMENTARE LE BEVANDE ALCOLICHE: la proposta scozzese del Minimum Unit Price

Il Master Europeo in Studi su Alcol e Droghe (EMDAS) dell’Università del Piemonte Orientale (UPO) ha organizzato un ciclo di incontri per gli operatori socio-sanitari piemontesi sul consumo di sostanze stupefacenti, approcci teorici sulle dipendenze e politiche di regolamentazione.
I seminari sono stati organizzati con il duplice obiettivo di trasferire i saperi e le esperienze dei servizi piemontesi agli studenti EMDAS e, contemporaneamente, condividere le conoscenze teoriche e riflessioni critiche del Master con gli operatori dei servizi. I seminari sono aperti anche agli altri studenti UPO interessati.
Il seminario dal titolo Regolamentare le bevande alcoliche: la proposta scozzese del Minimum Unit Price si terrà il prossimo 5 dicembre a Novara.

Seminario EMDAS 5 dicembre 2018

Pubblicato in ALCOLISMO, SALUTE, SANITA' | 46 letture

INDAGINE ISS – I NUMERI DEL GIOCO D’AZZARDO

Un adulto su tre ha giocato d’azzardo almeno una volta nell’ultimo anno. Un milione e mezzo i giocatori problematici. Questi alcuni dei dati emersi dalla prima indagine epidemiologica sul gioco d’azzardo realizzata dall’Istituto Superiore i Sanità (Iss) nell’ambito dell’accordo scientifico con l’Agenzia delle Dogane e Monopoli. L’indagine ha scattato una fotografia ampia del fenomeno, prendendo in considerazione molti fattori sull’esperienza sociale del gioco e sugli elementi invece che possono concorrere all’instaurarsi del comportamento problematico. Continua a leggere

Pubblicato in GIOCO D'AZZARDO, SALUTE, SANITA', SOCIETA' | 105 letture

DONNE & GIOCO D’AZZARDO

Giovedì 29 novembre 2018 dalle ore 13.30 alle ore 17.00 presso la Sala multiuso della Chiesa evangelica riformata, Via Landriani 10 – 6900 Lugano, si terrà una formazione su DONNE & GIOCO D’AZZARDO.  Le donne in primo piano: clinica e ricerca del disturbo da gioco d’azzardo femminile in un’ottica transculturale.

Iscrizione gratuita, si prega di confermare la propria presenza
entro venerdì 16 novembre al seguente indirizzo: info@giocoresponsabile.com

Donne e gioco d’azzardo

Pubblicato in DIPENDENZE, GIOCO D'AZZARDO | 62 letture