LA PRATICA SANITARIA E UN CORRETTO APPROCCIO DI GENERE

L’Osservatorio dedicato alla medicina di Genere, istituito nel 2021 presso  l’Istituto Superiore di Sanità, ha approvato, in sede plenaria, tre importanti documenti prodotti dai Gruppi di Lavoro (GdL) che riguardano: un glossario di medicina di genere, un documento sull’appropriatezza terapeutica delle persone transgender e uno riguardante un’analisi descrittiva della salute delle persone migranti in un’ottica di genere.  Continua a leggere

Pubblicato in POLITICHE SOCIALI E SANITARIE, PREVENZIONE | 38 letture

RISCHIO MAGGIORE DI DECESSO E DI COMPLICAZIONI DI SALUTE PER I FUMATORI AFFETTI DA COVID-19

Un articolo pubblicato su PLoS ONE e liberamente accessibile riporta interessanti dati e valutazioni su come, in un campione di persone ospedalizzate per Covid-19, i fumatori presentino maggiori probabilità di decesso e di gravi complicazioni di salute. I dati delle persone ospedalizzate sono stati tratti da un registro apposito (American Heart Association’s Get-With-The-Guidelines COVID-19 Registry) al quale hanno partecipato 122 ospedali negli USA. Continua a leggere

Pubblicato in COVID-19, TABACCO | 34 letture

UN SONDAGGIO ONLINE SU HIV E IST E ACCESSIBILITA’ AI SERVIZI

Sul sito online di UNITI CONTRO L’AIDS SI VINCE  è possibile partecipare ad un sondaggio, che riguarda le Infezioni Sessualmente Trasmissibili (IST) e il virus HIV. Il sondaggio mira ad indagare i comportamenti sessuali, la percezione del rischio e gli eventuali controlli effettuati per la diagnosi delle IST, il tutto suddiviso per criteri socio anagrafici.  Continua a leggere

Pubblicato in HIV/AIDS, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE | 47 letture

UN INNOVATIVO SERVIZIO MOBILE DI RIDUZIONE DEL DANNO IN SCOZIA

In un’intervista, Natalie Davies, referente di Society for the study of addiction, riporta un’esperienza di riduzione del danno avviata a Glasgow nel settembre 2020. Un’équipe di operatori ha incontrato, fino a maggio 2021, centinaia di consumatori in un setting particolare: un minibus van attrezzato come sito di prevenzione delle overdose, dove i consumatori potevano fare uso di droghe, anche per via iniettiva, sotto il controllo degli operatori. Continua a leggere

Pubblicato in COCAINA, NORMATIVA, OPPIACEI, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE, PREVENZIONE | 56 letture

IL PRONTO SOCCORSO COME LUOGO PER CONTRASTARE LE DIAGNOSI TARDIVE DA HIV: UN PROGETTO PILOTA

In un articolo su Quotidianosanità.it si parla di un progetto pilota, no profit, finalizzato a contrastare le diagnosi tardive di HIV, che partirà presso il Pronto Soccorso del Policlinico Umberto I di Roma, dal prossimo settembre, e avrà la durata di 12 mesi.  Continua a leggere

Pubblicato in GIOVANI, HIV/AIDS, PREVENZIONE | 50 letture

STUDIO LANCET: USO ALCOL PIU’ RISCHIOSO PER GLI UNDER 40

Un ampio studio pubblicato sulla rivista Lancet afferma che non esiste una soglia di consumo sicuro di alcol per la salute umana, motivo per cui il suo uso è in generale sconsigliato, ma enfatizza che gli effetti dannosi sono superiori per gli under 40. Per i ricercatori coinvolti, la fascia d’età over 40 può avere alcuni benefici dal consumo di alcolici in piccole quantità, calcolate tra una e due bevute standard al giorno, incluso un ridotto rischio di malattie cardiovascolari, ictus e diabete. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOL, GIOVANI | 49 letture

PROGETTO LIFE SU NALOXONE ENDONASALE A BERGAMO

Sul blog della Società Italiana Tosicodipendenze (SITD) è presente un contributo di Massimo Corti su un progetto di informazione e diffusione del naloxone endonasale in tre SerD in provincia di Bergamo. Il progetto di riduzione del danno consiste nella cessione ai pazienti in terapia sostitutiva nei tre SerD dell’ASST Bergamo Ovest del Kit LIFE, composto da due confezioni di antidoto (naloxone) in formulazione spray nasale, proprio al fine di rendere la somministrazione più facile e immediata. Continua a leggere

Pubblicato in NORMATIVA, OPPIACEI, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE, PREVENZIONE | 46 letture

IL CHEMSEX: UNA PRATICA CHE ESPONE A DIVERSI RISCHI

Sul quotidiano online Sanità Informazione , é disponibile un articolo relativo alla pratica del chemsex e alle sue origini. Il termine chemsex è stato coniato da David Stuart e “(…) nasce dalla fusione di chems, termine utilizzato per definire le sostanze stupefacenti di origine chimica e sex, sesso”. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOL, ALTRE SOSTANZE PSICOATTIVE, COCAINA, HIV/AIDS, SOSTANZE PSICOATTIVE | 52 letture

L’ARCHITETTURA GENETICA IMPATTA SU DIPENDENZA E ABUSO DI TABACCO E ALCOL

Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Molecular Psychiatry, l’architettura genetica svolge una funzione di primaria importanza verso la dipendenza e/o l’abuso di tabacco e alcol. I ricercatori dell’Università del North Caroline hanno identificato una sovra-rappresentazione di alcuni tipi di geni collegati all’uso di tabacco e alcol, geni che inoltre presiedono alla gestione del dolore e della fame, così come allo stress e all’apprendimento. Continua a leggere

Pubblicato in ALCOL, SOSTANZE PSICOATTIVE, TABACCO | 55 letture

CAMBIARE LE POLITICHE SULLA CANNABIS: VERSO UN PATTO TRA GERMANIA, OLANDA, MALTA E LUSSEMBURGO

Un incontro fra ministri della Giustizia e della Salute di Germania, Olanda, Malta e Lussemburgo per discutere di un patto per ammorbidire le attuali politiche sulla cannabis, considerate fallimentari in particolare a causa della forte crescita di consumatori registrata. Secondo il ministro del Lussemburgo: “E’ importante confrontarsi con la realtà: il mercato nero funziona secondo una logica di mercato, il che significa che è in circolazione robaccia sul mercato, incrementando i rischi per la salute e per la sicurezza di tutti“. Continua a leggere

Pubblicato in CANNABIS, NORMATIVA, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE | 59 letture