CANNABIS TERAPEUTICA: LA LEGGE IN ATTESA DI APPROVAZIONE

imagesCome riporta il Fatto Quotidiano, negli ultimi giorni si moltiplicano gli appelli di medici e di malati per sbloccare lo stallo attorno al provvedimento sulla cannabis terapeutica. Alcuni malati e alcune famiglie di malati hanno reso noto che le scorte dei farmaci sono in via di esaurimento. Fonti giornalistiche e politiche asseriscono che mancherebbe la copertura finanziaria per l’approvigionamento e che non è stato richiesto l’invio di medicinali a base di cannabis dall’estero. Tuttavia, fonti governative assicurano che entro pochi giorni le criticità dovrebbero essere risolte e i finanziamenti trovati. Inoltre, si annuncia una novità positiva rispetto al passato: con la nuova legge sulla cannabis terapeutica in attesa di approvazione il rimborso dei medicinali dovrebbero essere totale in tutta Italia, mentre finora era garantito solo in alcune regioni . “Intanto è arrivato il parere della Commissione bilancio ed il presidente Francesco Boccia, dopo la relazione tecnica correttiva da parte del Governo, ha spiegato che la spesa per il 2018 è stata quantificata in 1 milione e 950mila euro, per i quali ci sarebbe la copertura economica. L’esame della proposta di legge ad hoc, intanto, è slittata a domani. I motivi del rinvio?  Non c’è il parere della commissione Bilancio”.

LINK ALL’ARTICOLO

Questa voce è stata pubblicata in NORMATIVA, POLITICHE SOCIALI E SANITARIE. Contrassegna il permalink.