MINORI STRANIERI – ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE

Si svolgerà a Catania, il prossimo 2 Aprile, il convegno Minori Stranieri – Accoglienza e Integrazione
“Dalle esperienze realizzate, quale Prospettiva?”
.

Seduto a tavola per cena in una comunità di accoglienza, Aladji inizia a raccontare la sua giornata: le ore a scuola e il tempo trascorso insieme ai suoi coetanei. D’un tratto si ferma e, volgendo lo sguardo verso l’educatore, domanda: “ Paolo cosa mi succederà quando compirò 18 anni e dovrò andare via da qui ?”….

Farsi carico delle domande, ricercare le risposte, sperimentare percorsi di integrazione a lungo termine è un compito complesso che richiede la collaborazione di tutti gli attori, pubblici e privati, impegnati nella presa in carico dei minori e giovani/adulti stranieri.
Il convegno si propone di porre alle istituzioni e agli addetti ai lavori il tema dell’accoglienza nel nostro paese degli adolescenti stranieri che compiono i 18 anni di età.
Con la legislazione in vigore infatti, tali giovani – se non inseriti nel sistema ex SPRAR – rischiano di perdere ogni forma di assistenza e aiuto, vanificando tutto il percorso di integrazione che gli enti pubblici e le organizzazioni sociali hanno realizzato insieme a loro.

Ci saranno interventi di figure istituzionali del sistema di giustizia minorile e di tutela dell’infanzia (TM di Catania e Autorità Garante Nazionale), del Ministero degli Interni e del Ministero del Lavoro e politiche sociali, e il punto di vista del sistema di accoglienza pubblico e del terzo settore del territorio.

Sul sito del CNCA a breve il programma completo.

Per le iscrizioni: SCHEDA ISCRIZIONE

Questa voce è stata pubblicata in GIOVANI, NORMATIVA. Contrassegna il permalink.